La nostra storia

Cesare Cucurnia, nel 60, dopo aver maturato anni di esperienza nelle più prestigiose pasticcerie, finalmente creò la Pasticceria San Marco. Probabilmente, allora non avrebbe mai pensato di diventare un punto di riferimento per la colazione di molti carrarini, che prima di raggiungere il luogo di lavoro, si fermano per una sosta obbligata, davanti alle famose paste appena sfornate o ai croccanti salati.

La "bottega", come la chiama confidenzialmente Cesare fu chiamata "San Marco", in onore del patrono della città e con l'impagabile appoggio morale e materiale della signora Lucietta (o Lucia, come è nota a molti).

L'attività ha mosso i primi passi nella realtà d'Avenza, con la preparazione dei primi banchetti per feste private, per poi proseguire, come sappiamo tutti, con battesimi, comunioni, matrimoni e ogni tipo di celebrazione in cui si è necessario festeggiare con prodotti di alta qualità.

laboratorio pasticceria
Share by: